“NON UCCIDERE LA VITA” – 3 Ottobre 2020 – La giornata

Sabato 3 ottobre si è svolta presso il centro sportivo “Paganelli” la terza edizione della manifestazione organizzato dalla Società Eurocalcio a favore dell’Associazione Italiana “Familiari e Vittime della Strada”.

E’ stato un bellissimo pomeriggio di divertimento, passione e calcio, non dimenticandosi mai del valore e dell’aspetto benefico della giornata.

Si è iniziato con il triangolare, un tempo di 35 minuti per ogni partita, tra la Nazionale Associazione Italiana “Familiari Vittime della Strada”, Sestoese e Eurocalcio Amatori. La vittoria è andata alla squadra di Eurocalcio Amatori che ha dimostrato di essere più decisa e forte rispetto agli avversari.

Nazionale Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada
Sestoese
Eurocalcio Amatori

Questi i risultati:

Eurocalcio Amatori-Sestoese: 2-1

Sestoese-Nazionale Associazione Italiana Familiari Vittime della Strada: 6-5 (Dopo i calci di rigori)

Eurocalcio Amatori-Nazionale Associazione Italiana Familiari Vittime della Strada 5-1

Sono seguite le premiazioni con la presenza della Responsabile fiorentina dell’Associazione italiana “Familiari e vittime della strada”, Sig.ra Angela Adiletta e dell’Assessore allo sport del Comune di Firenze, Sig. Cosimo Guccione in cui sono state premiate tutte le squadre partecipanti e l’arbitro designato e inoltre sono state assegnate 3 targhe: la prima per il vicepresidente di Eurocalcio Maurizio Barbieri per l’impegno profuso nell’organizzazione dell’evento, la seconda a Tiziano Lastrucci, per la grande disponibilità e partecipazioni nei confronti della Società Sportiva, la terza alla Nazionale Italiana “Familiari e Vittime della Strada” per la partecipazione straordinaria a questo evento.

Maurizio Barbieri premiato dal Presidente Luigi Russo
Tiziano Lastrucci premiato da Maurizio Barbieri
Angela Adiletta premiata da Cosimo Guccione
Premiazione dell’arbitro delle gare
La squadra terza classificata: Nazionale Associazione Italiana Familiari Vittime della Strada premiata da Cosimo Guccione
La squadra seconda classificata: Sestoese premiata da Luigi Russo
La squadra prima classificata! Eurocalcio Amatori, premiata da Angela Adiletta

Grande festa per la squadra vincente!!

Si è poi svolta la finalissima del 3° Torneo ” Vittime della Strada”, tra Audace Galluzzo e Sporting Arno, categoria allievi. Il torneo si è svolto per tutta la settimana con la presenza di 8 squadre, tra cui Isolotto, Novoli, Firenze Sud, DLF, San Giusto e Club Sportivo Firenze, oltre alle due finaliste già menzionate.

La partita è stata molto tirata e combattuta, tra due squadre forti e allenate molto bene. I tempi regolamentari si sono conclusi in parità 3-3 e si è dovuto aspettare i tempi supplementari per sancire la vincitrice che, nonostante l’inferiorità numerica, è stata l’Audace Galluzzo che alla fine si è imposta per 4-3.

La serata si è conclusa pertanto con la premiazione, con la presenza di Fabio Giorgetti, Presidente Commissione cultura e sport del comune di Firenze, delle squadre partecipanti alla finalissima e dell’arbitro designato.

Luigi Russo con Fabio Giorgetti
L’arbitro della partita premiato da Salvatore Durante
La squadra seconda classificata: Sporting Arno premiata da Lugi Russo
La vincitrice! Audace Galluzzo premiata da Fabio Giorgetti

Anche stavolta grande e meritata festa per l’Audace Galluzzo!!

Un sentito grazie a tutti i partecipanti, agli spettatori interventi e una menzione particolare ad Angela Adiletta dell’associazione “Familiare e Vittime della Strada” e al loro grande impegno di sostegno ai familiari e alla prevenzione, al vulcanico e organizzatore di tutto questo, il presidente di Eurocalcio Luigi Russo e a tutti i suoi instancabili collaboratori: Rosy, Daniela, Alessandra, Nicola, Tiziano, Stefano, Matteo

Presentazione della Manifestazione “NON UCCIDERE LA VITA” del 3 Ottobre 2020 presso lo Stadio Comunale Paganelli

Inizia la settimana più intensa per la nostra società con la chiusura dell’evento benefico a favore dei familiari delle vittime della strada “NON UCCIDERE LA VITA” il 3 Ottobre alle ore 14,00. All’interno dello stesso sarà disputata la finalissima del 3° Torneo ” Vittime della Strada” Categoria Allievi alle ore 17,30 – L’Eurocalcio è orgogliosa di dedicare a tutte le vittime della strada e i loro familiari una giornata di grandi riflessioni, il tema della sicurezza stradale è fondamentale per tutti noi, i dirigenti sportivi devono educare i giovani alla vita, Vi aspettiamo per dare un piccolo contributo a una grande tragedia che colpisce migliaia di famiglie in Italia.

Coppa Toscana – Prima giornata Girone 46: Eurocalcio Firenze – D.L.F. Firenze

Dopo tanti mesi di inattività oggi è ripartito il calcio ufficiale con il Derby al Paganelli tra Eurocalcio Firenze e D.L.F. Firenze valevole per la Coppa Toscana.

Rispetto alla passata stagione la squadra locale si presenta in campo con diversi volti nuovi.

Partono molte bene i ragazzi di Eurocalcio con bellissime trame offensive e dopo 5 minuti Cosa, messo davanti al portiere dopo un’azione d’attacco veloce, tira sul portiere fallendo un gol fatto.

Al decimo l’Eurocalcio passa in vantaggio con Cosa bravo ad inserirsi in area di rigore e appoggiare a rete una palla velenosa.

Dopo alcuni minuti su cross di Rorandelli è sempre Cosa a fallire il raddoppio mettendo a lato un traversone teso.

Dopo altre 2 occasioni sbagliate con Jahovic e Improta (bravo il portiere ospite) i locali raddoppiano con Improta bravo a incunearsi in area e battere il portiere portandosi così sul 2-0.

Grande primo tempo della squadra di mister Rosi che domina la partita senza concedere nulla agli avversari.

Nel secondo tempo cala il ritmo dei locali e il D.L.F. si affaccia nella metà campo dell’Eurocalcio creando una palla gol ben neutralizzata da Lilla (buon compleanno Pek). Ma è la squadra locale negli 20 ultimi minuti a portarsi sul 4-0 prima con Bogdan e quasi allo scadere con Gabotti.

Termina cosi con una grande prestazione di Eurocalcio con citazione di merito a: Rorandelli, Cosa e Improta.

La formazione di Eurocalcio – Lilla, Magrini, Rorandelli, Improta, Salvadori, Vitiello L. , Jahovic, Bogdan, Cosa, Sodero, Traversi. a disp. Galingani, Gabotti, Talvacchia,Edrin, Orellana, Grande – All. Rosi, Indisponibili: Longobardo, Scialdone, Mane, Felipe, Vitiello D., Tondini,Grasso.

In bocca la lupo al nostro calciatore Scialdone infortunatosi in una gara di beneficenza in settimana. Forza Matteo ti aspettiamo.

Il Gol di Cosa per il vantaggio di Eurocalcio